Lavoro molle o molli il lavoro? Disagio dei lavoratori 4.0

Quattro ragazzi, quattro storie (simili). Il primo è un ragazzo milanese, 32 anni, laureato in scienze bancarie e assicurative  con un passato da impiegato di banca. Solo sei mesi fa decide di licenziarsi e accettare la proposta di un nuova impresa finanziaria che gestisce i portafogli azionari dei propri clienti. Il suo compito è quello... Continue Reading →

Pure l’incertezza è liquida!

Nel vocabolario Treccani si può leggere sotto la parola incertezza: “Stato più o meno passeggero di dubbio circa la verità di qualche cosa o i futuri sviluppi di una situazione”. Una definizione quanto mai adatta al contesto di una generazione triste, quella dei nati tra la metà degli anni '80 e i primi anni '90.... Continue Reading →

Natale: Auguri semiseri al supermercato

Sabato scorso ho avuto l'infelice idea di andare in un supermercato per fare la spesa. All'ingresso ho mostrato i primi segnali di pentimento per la mia scelta, dopo aver notato quattro interminabili code di avventori alle uniche casse aperte. Nel primo corridoio, tra un torrone in offerta e un nuovo pandoro con i canditi, ho... Continue Reading →

Lavoro, ferie, Dalai Lama: pensieri a 40 gradi.

Nell'articolo di oggi vorrei semplicemente creare uno spunto di riflessione sul lavoro nel mondo odierno, alla luce della saggia considerazione fatta qualche anno fa dal Dalai Lama: “Quello che mi ha sorpreso di più negli uomini dell’Occidente è che perdono la salute per fare i soldi e poi perdono i soldi per recuperare la salute.... Continue Reading →

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

il mio piccolo mondo

benvenuti nel mio blog

Cecilia and me

Andando contro vento

Vita da Gnoma

Benvenuti da Gnoma Irma!

tramineraromatico

fuori dal gregge

Silenzio Fotografico

Fotografie che fanno rumore, in silenzio.

Sapori&Territorio

la conosceza, aiuta ad una vita consapevole

Chiara Saracino

Studio Storia e Critica dell'arte e dello spettacolo, laureata in Beni artistici e dello spettacolo all'Università di Parma. Sono cresciuta a Padova ma dal 2015 vivo a Parma dove la mia passione per l'arte continua e si fortifica. Sono innamoratissima di Edoardo con cui, oltre alla nostra magica relazione, condivido la mia vita e tutte le mie passioni.

Fine Della Storia

| Impossibile è una parola che esiste solo nel vocabolario degli stupidi ° Napoleone |

Arturo Caissut

Impressioni di un Ingegnere viaggiatore

Diario di Petra

"La bellezza salverà il mondo" (Dostoevskij)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: