Il posto nello zaino

Riporto un semplice pensiero che mi accompagna spesso mentre preparo lo zaino, che sia per un’escursione o per un viaggio poco importa.

Quello qui sotto è il pensiero che nacque mentre mi accingevo a caricare il fardello per il viaggio in Mongolia.

 

Un po’ come nella vita ti ritrovi a scegliere cosa portare con te e cosa lasciare, perché lo spazio che hai non è illimitato. Allora ti ritrovi a fare decisioni e bilanci, metti dentro ciò che ritieni indispensabile come facciamo con i nostri valori, i nostri affetti e i nostri ricordi.

Magari qualcosa che non sai se potrà essere indispensabile lo puoi appendere all’esterno e lasciarlo in bilico lì fuori. Capirai con calma e a tempo debito se avrai portato peso superfluo o qualcosa (qualcuno) che inevitabilmente ha addolcito il peso di quel fardello.

E poi ci si sono i piccoli pensieri, che trovano spazio quasi sempre, come una piccola macchinina che farà sorridere un bambino. Perché a volte quello spazio dobbiamo crearlo senza sapere bene cosa ci aspetta…come scrive Liga: “Mi sto facendo un po’ di posto e che mi aspetta chi lo sa, che posto vuoto ce n’è stato, ce n’è e ce ne sarà”.

zaino.jpg


Foto copertina:  Andreas Wagner | Unsplash

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Il blog di Alice Spiga

Amo scrivere, vivo scrivendo

Bhutadarma

Nothing is impossible (at least that does not violate the laws of physics). When you can..violate the laws of physics!

il mio piccolo mondo

benvenuti nel mio blog

Cecilia and me

Andando contro vento

Vita da Gnoma

Benvenuti da Gnoma Irma!

tramineraromatico

politically incorrect

Silenzio Fotografico

Fotografie che fanno rumore, in silenzio.

Sapori&Territorio

la conosceza, aiuta ad una vita consapevole

Chiara Saracino

Studio Storia e Critica dell'arte e dello spettacolo, laureata in Beni artistici e dello spettacolo all'Università di Parma. Sono cresciuta a Padova ma dal 2015 vivo a Parma dove la mia passione per l'arte continua e si fortifica. Sono innamoratissima di Edoardo con cui, oltre alla nostra magica relazione, condivido la mia vita e tutte le mie passioni.

Fine Della Storia

| Impossibile è una parola che esiste solo nel vocabolario degli stupidi ° Napoleone |

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: