José Mujica: il valore del tempo

Come misuriamo la durata della nostra vita? In giorni, mesi, anni. Il valore che andiamo a calcolare è il tempo e come questo trascorra senza possibilità di poterlo fermare.

Oggi voglio semplicemente condividere il pensiero  di Josè Mujica sul valore della vita, del tempo e di come esso sia costantemente barattato con il denaro nella società moderna.

L’ex presidente dell’Uruguay, noto per le sue posizioni anti-consumiste, esorta la popolazione umana a dare una maggiore considerazione al tempo, che in effetti è l’unica cosa che ci appartiene davvero. Secondo Mujica, con l’avvento della società del consumo, siamo costretti a barattare il tempo di vita con il denaro che servirà a comprare per lo più oggetti che non ci serviranno o di cui ci stuferemo presto. Il politico uruguaiano ci fa riflettere sul fatto che la vera moneta attraverso cui spendiamo quotidianamente non è in realtà il denaro ma il tempo della vita che è servito a guadagnare quel denaro.

Immaginiamo infatti di acquistare un nuovo televisore da 1.000 euro. In realtà lo stiamo pagando più o meno con lo stipendio di un mese. Vale a dire con le nostre otto ore lavorate ogni giorno negli ultimi trenta giorni. Poi starà ad ognuno di noi determinare il valore di tale sacrificio.

Mujica invita allora il mondo intero a guardare con occhi diversi alla società in cui viviamo, innalzando un’apologia della sobrietà, intesa come la possibilità di consumare soltanto ciò di cui abbiamo realmente bisogno e di occupare il nostro tempo per le cose che contano veramente nella vita.

Perché la vita è una soltanto e, come diceva Seneca duemila anni prima di Mujica, essa è come un fiume che non si arresta. Il suo fluire è costante e tutto quello che ci lasciamo alle spalle sarà andato, senza alcuna possibilità di recuperarlo.

Buona visione!

7 thoughts on “José Mujica: il valore del tempo

Add yours

    1. Sì Daniela, è così. Corriamo dietro a cose che nemmeno ci servono o che dovrebbero “migliorarci” agli occhi degli altri…per poi accorgerci in realtà che quello di cui non possiamo fare a meno sono le piccole cose che troviamo nella semplicità di tutti i giorni.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Cecilia and me

Andando contro vento

Vita da Gnoma

Benvenuti da Gnoma Irma!

La Volpe Spettinata

TUTTI I GIORNI UN NUOVO ARTICOLO!

tramineraromatico

fuori dal gregge

Sapori&Territorio

la conosceza, aiuta ad una vita consapevole

chiarasaracino's Blog

essere distanti

Fine Della Storia

| Impossibile è una parola che esiste solo nel vocabolario degli stupidi ° Napoleone |

Arturo Caissut

Impressioni di un Ingegnere viaggiatore

Diario di Petra

"La bellezza salverà il mondo" (Dostoevskij)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: